vai al contenuto. vai al menu principale.

Villaggio di Farettaz

Nome Descrizione
Indirizzo Località Farettaz
Il forno e il mulino, insieme alla scuola e alla chiesetta, sono i simboli dell'autonomia di un villaggio di montagna come Farettaz.

Immaginatevi per un istante di tornare ad inizio novecento e ritrovarvi in una Farettaz brulicante di vita. I terrazzamenti, costruiti per sfruttare al massimo il territorio, erano coltivati a cereali grazie alla passione e alla fatica dagli abitanti del villaggio. La segale e il frumento venivano raccolti, fatti essiccare in appositi locali, battuti e setacciati. Da qui trasportati a spalle al mulino per essere trasformati in farina. Questa farina sarà trasformata in pane nel forno e diverrà quindi uno dei prodotti basilari per la sopravvivenza del villaggio.

Erano questi i luoghi che univano la comunità di villaggio e che davano valore alla fatica delle generazioni che qui hanno vissuto: a due passi da qua, percorrendo gli antichi sentieri, che erano il collegamento dei vari nuclei del villaggio, sono stati recuperati e messi in funzione un mulino del cinquecento e un forno del villaggio.

Allegati